t33 t33

Sette studi paralleli condotti per conto del Comitato Europeo delle Regioni


Scritto da Giovanni Familiari
Pubblicazione 04 January 2021

Per t33 il 2021 si apre con un intenso impegno nella preparazione di diversi studi per il Comitato Europeo delle Regioni. Al momento la società sta conducendo due Contratti Quadro di servizi (CQ), il primo relativo a studi nell’ambito della Politica Economica e della Governance (siamo al terzo CQ dal 2011), il secondo incentrato su studi in materia di Budget dell’Unione. t33 è anche coinvolta come partner in un Contratto Quadro di servizi guidato da Spatial Foresight, avente come oggetto studi nel’ambito della Politica di Coesione, come pure in un Contratto Quadro per  studi nel campo delle politiche urbane, guidato da ÖIR.

Questi quattro Contratti Quadro di servizi hanno generato la richiesta di sette studi condotti in parallelo che verranno ultimati nella prima metà dell’anno.
Tra questi, due sono coordinati direttamente da esperti t33, mentre per i restanti cinque studi è previsto un contributo da parte di t33. Gli studi sono i seguenti:

  1. Regional and local authorities and the National Recovery and Resilience Plans coordinato da Alessandro Valenza, t33, e redatto in collaborazione con gli esperti di Spatial Foresight;

  2. Local and regional finances in the aftermath of COVID-19 coordinato da Michele Alessandrini, t33, e redatto in collaborazione con gli esperti di CSES e Blomeyer&Sanz;

  3. The state of the regions, cities and villages in the areas of socio¬economic policies. Contribution to the 2021 EU Annual Regional and Local Barometer coordinato da Kai Böhme, Spatial Foresight, con il contributo degli esperti t33 Caterina Casamassima e Alessandro Valenza;

  4. Guidebook on registering EGTCs coordinato da Sabine Zillmer, Spatial Foresight, con il contributo degli esperti t33 Paola Le Moglie e Michele Alessandrini;

  5. Sectoral analysis on the cohesion as an overall value and objective of the European Union coordinato da Kai Böhme, Spatial Foresight, con il contributo degli esperti t33 Clarissa Amichetti e Alessandro Valenza;

  6. Application of the principles of partnership and multi-level governance in cohesion policy programming 2021-2027 coordinato da Frank Holstein, Spatial Foresight, con il contributo di Alessandro Valenza, esperto t33;

  7. Integration of Geographic and Statistical data for better EU policy making coordinato da Roland Gaugitsch, ÖIR, con il contributo degli esperti t33 Emanuele Armillotta e Andrea Gramillano.

Il primo studio è fortemente legato all’analisi condotta da Alessandro Valenza in un precedente studio del CdR riguardante il coinvolgimento di città e regioni nel definire le politiche su investimenti e riforme strutturali, mentre il terzo studio proseguirà l’analisi sul potenziale impatto della pandemia COVID-19 su regioni e città dell’UE, sulla scia di un precedente studio del CdR redatto dallo stesso consorzio nella primavera del 2019.

Negli ultimi 10 anni, t33 si è sempre più specializzata nell’analisi delle politiche pubbliche e dei trend socioeconomici nella prospettiva delle diverse autorità locali e regionali.

Questo processo di specializzazione si è giovato dell’esperienza professionale dei nostri esperti, il cui campo di attività principale è la valutazione dei programmi operativi delle politiche di coesione gestiti a livello regionale, e si è sviluppato in sintonia con l’assistenza tecnica offerta da t33 alle autorità regionali e locali che gestiscono fondi SIE.





CONTENUTI CORRELATI